Stampare su tessuto

A dita incrociate siamo state per circa due settimane… fino all’arrivo delle tirelle (traduzione dal gergo tecnico “prove stampa”!) per approvazione colore.

Le prove erano quasi perfette… dico quasi perché su 8 prove solo su un paio abbiamo chiesto di rendere più vivo il colore, o di unificare la campitura… ciò è comune che accada soprattutto con i colori scuri, e infatti in alcune parti della nostra texture Cina il nero sembrava fosse sbiadito.
Problema facilmente risolvibile però: con la stampa ad inkjet si può regolare sia la quantità di inchiostro che la profondità della penetrazione dell’ago.
Abbiamo quindi sbloccato le prove, dando l’ok con questi piccoli difetti da rivedere e, dopo altri 20 giorni circa, casa di Manu è stata invasa dalle pezze di stoffa… più di 200mt fra cotone e viscosa, divisi in pezze a seconda della stampa e del tessuto…
La felicità di suo marito ve la lascio solo immaginare!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *